Su

Under 15, sfuma per un soffio la Finale Nazionale di categoria

L’ultimo incontro della giornata con Posillipo, un solo gol di scarto e il sogno delle Finali Nazionali di categoria va in fumo: solo applausi per i nostri U15 che, fino all’ultimo secondo, hanno giocato alla grande, cercando di raggiungere un obiettivo ambizioso.

 

Tre giornate vissute intensamente che hanno visto i nostri ragazzi aggiudicarsi 3 incontri su 5, vincendo con Parma (14-3), Padova (13-2) e SC Quinto (7-5). Le due sconfitte, con Catania (7-6) e Posillipo (4-3), hanno visto comunque i nostri atleti rispondere gol su gol, perdendo di misura in tutte e due le gare.

 

“In questo girone di Napoli il livello era molto alto noi siamo stati un crescendo di prestazione e abbiamo pagato a caro prezzo alcuni errori difensivi – commenta Coach Enrico Oliva – Anche in attacco in alcune situazioni siamo stati poco lucidi. Abbiamo giocato alla pari con realtà giovanili importanti e di tradizione e questo ci fa ben sperare per il futuro, convinti di aver intrapreso la strada giusta  Usciamo a testa alta con i complimenti di addetti ai lavori e avversari. Ora regna amarezza per non aver raggiunto la finale – conclude Enrico – Tra qualche giorno passerà e non vedremo l’ora di tuffarci nuovamente in piscina per una nuova stagione. È stata un’annata lunga: un ringraziamento alla società, ai ragazzi, alle loro famiglie e ad Aldo Sussarello con cui ho condiviso il percorso di crescita dei nostri giovani atleti”

Nessun commento

Scrivi un commento