Top

Organigramma societario

Gianluca FIORESE
Presidente

Aldo SUSSARELLO
Team Manager, Allenatore Serie A2 e U20

Massimo CASTELLANI
Allenatore U17 e U15

Comunicazione

Michele IACOBELLO
Addetto Stampa

La nostra storia

Chi meglio del nostro Presidente Gianluca Fiorese può raccontarci il passato, ma anche il presente e gli obiettivi futuri di Brescia Waterpolo? Ecco le sue parole.

“Tutto ha avuto inizio nell’estate del 2014, quando la Pallanuoto Brescia, seconda società di pallanuoto della città e militante nel campionato di Serie A2 Maschile, ha alzato bandiera bianca per motivi economici. Io facevo parte della Società dal 1999 e ho deciso di prendere in mano la situazione fondando la Brescia Waterpolo con l’aiuto tecnico di Aldo Sussarello e Massimo Castellani: l’obiettivo principale era il non veder scomparire quanto di buono avevamo fatto in quei 15 anni di attività, sia a livello giovanile che con la prima squadra.

Fin dalla creazione della nuova società, avvenuta ovviamente non senza difficoltà e in una corsa contro il tempo per rispondere a tutti gli adempimenti burocratici, il mio obiettivo è sempre stato quello di mantenere un settore giovanile importante, dal quale “prelevare” i ragazzi più meritevoli per consentire loro di fare esperienza anche in prima squadra.

Nell’estate del 2015, poi, abbiamo realizzato un accordo di collaborazione con la Società AN Brescia, per dare la possibilità a quei giovani promettenti di fare un’esperienza in una prima squadra che non fosse necessariamente una compagine di vertice di Serie A1, con la relativa pressione di dover fare risultato utile ad ogni partita.

A livello tecnico abbiamo aumentato la nostra presenza sul bordo vasca e ad oggi abbiamo una squadra seniores che partecipa per la quarta volta al campionato nazionale di Serie A2, e squadre che partecipano ai campionati giovanili nelle categorie U14, U16 e U18.

La nostra storia sportiva è fatta da due finali Nazionali con la squadra U20, due vittorie nei campionati regionali U 5, tre campionati di Serie A2 e due di serie B.

Il nostro sodalizio sta portando avanti un intenso ed ambizioso programma volto a costruire attraverso lo sport qualcosa di importante, un progetto che dedica un occhio di riguardo alla formazione dei giovani, alla cultura ed alla solidarietà. Il tutto per creare un rapporto diretto e privilegiato non solo con la città , ma anche con la provincia di Brescia e l’intero movimento sportivo. In quest’ottica la Brescia Waterpolo sta cercando di attuare un cammino volto ad una crescita generale, basato su elementi fondamentali come la professionalità e la qualità, l’organizzazione e le capacità umane.”