Su

Il punto del lunedì sul Settore Giovanile di Brescia Waterpolo

Bottino pieno per le formazioni del Settore Giovanile di Brescia Waterpolo che sono scese in vasca lo scorso weekend. Ferme Under 15 (prossimo impegno sabato 11 febbraio alla Piscina Lamarmora contro Bergamo) e Under 20 (prossimo impegno domani, martedì 7 febbraio alle 21 nella Piscina di Monza, seconda forza del girone A), andiamo a scoprire i risultati delle due Under 17.

 

Quella Regionale, impegnata ieri alla Piscina Lamarmora, ha ottenuto una importante vittoria 9-5 contro Como Nuoto, continuando così l’insegnamento a CUS GEAS Milano, capolista del girone A1. “Primi due tempi con qualche incertezza e qualche errore, oltre che un po’ sotto ritmo – il commento di coach Enrico Oliva -, come testimonia anche il parziale all’intervallo, che ci vedeva sotto 4-3. Poi nel terzo periodo abbiamo rimesso la cose a posto, con un break di 4-0, mettendo le mani sulla partita e riuscendo poi a gestire il vantaggio fino alla fine. Nella seconda parte di gara siamo stati più brillanti e visto che il campionato è un ulteriore sforzo chiesto alla Under 15 per accelerare la loro crescita, è stato dato spazio a tutta la rosa”.

 

Anche la 17 Nazionale esce con il sorriso dal fine settimana, grazie alla affermazione 15-3 in casa della Promogest Cagliari, nella prima giornata del gruppo A. “Siamo soddisfatti – le parole di Oliva -, perché abbiamo disputato nel complesso una buona partita. Ora pensiamo subito al match del prossimo weekend contro Rari Nantes Florentia”.

 

Davide Antonioli

Nessun commento

Scrivi un commento