Su

Sabato si va a Genova per lottare come leoni!

Brescia Waterpolo pronto a lottare col coltello tra i denti: archiviata la sosta pasquale, sabato, alle 18.15, la squadra di Aldo Sussarello sarà ospite della formazione genovese della Crocera Stadium, per la diciottesima giornata del girone Nord di A2 maschile. Quella di Sampierdarena sarà una sfida di grande importanza in chiave salvezza, con i liguri in terz’ultima posizione, tre lunghezze avanti, e i biancazzurri assolutamente determinati a colmare il distacco e riavvicinarsi alla salvezza diretta, ora come ora, lontana cinque punti. In casa Bs Wp, il break delle festività di Pasqua è stato sfruttato per ottimizzare la preparazione e, soprattutto, per riordinare le idee dopo le ultime uscite contraddistinte da un rendimento sotto tono nelle battute iniziali: ora viene il momento di dare concretezza al lavoro e alle fatiche portati avanti.

 

«Torniamo in vasca – dichiara il tecnico bresciano, Sussarello – dopo una pausa che è venuta utile per recuperare i vari infortuni e acciacchi, e anche Gabriele Tortelli, che ha scontato la squalifica. Senza tanti giri di parole, andiamo a Genova per fare bottino pieno sapendo bene che sarà decisamente dura: loro, delle squadre in corsa per i playout, o per evitarli, sono quella più attrezzata, basti pensare che hanno la stessa rosa con cui, l’anno scorso, hanno disputato i playoff. Ci sarà lottare su ogni palla perché loro, perdendo, verrebbero raggiunti in graduatoria, per cui saranno a mille. Comunque sia, calcoli e statistiche dovranno solo servire ad alimentare la giusta carica agonistica».

Nessun commento

Sorry, the comment form is closed at this time.