Su

Non basta il pareggio a Sori (6-6): è Serie B

Serve purtroppo a poco a Brescia Waterpolo il pari conquistato nella Piscina di Sori. Il risultato finale di 6-6 e il relativo punto, infatti, non sono sufficienti ai nostri ragazzi per riaprire il discorso salvezza e li condanna al ritorno in Serie B. Il tutto al termine di un match in cui ancora una volta Zugni e compagni hanno dimostrato di meritare ampiamente questa categoria, visto il primo tempo concluso in vantaggio e soprattutto il vantaggio di tre reti a metà di terzo periodo. Ma non è bastato e a due giornate dal termine è tempo, purtroppo, di salutare la A2, con la voglia che sia soltanto un arrivederci a presto, anzi prestissimo.

 

Brescia parte bene e va subito in vantaggio di due gol, grazie a capitan Zugni e Maitini. Sori accorcia con Stagno sul finire del primo parziale, per poi impattare con Digiesi in apertura di secondo. Ma è ancora Maitini a riportare avanti i suoi e a mandare le due squadre al riposo sul 3-2 ospite.

 

Il secondo tempo si apre con altre due reti bresciane, firmate Tortelli e Maitini, che fanno volare i nostri ragazzi sul 5-2. Sori sembra alle corde: cerca di rialzarsi con Penco (3-5), con Vannini che ricaccia indietro i liguri con la rete del 6-3. Ma a questo punto Brescia si blocca e non trova più la via della rete. I padroni di casa, allora, ne approfittano prima per ridurre le distanze con Zunino in chiusura di terzo periodo, poi per completare la rimonta con Cotella e Loomis nella quarta e decisiva frazione. I nostri perdono Zugni, Tononi e Di Rocco per limite di falli e non trovano in alcun modo il gol che avrebbe regalato loro una importantissima vittoria.

 

RN SORI 6

BRESCIA WATERPOLO 6

 

RN SORI: Agostini, Elefante, Rezzano, Megna, Froda’, Stagno 1, Digiesi 1, Percoco, Penco 1, Cotella 1, Giacobbe, Loomis 1, Zunino 1. All. Cipollina

 

BRESCIA WATERPOLO: Massenza, Scropetta, Zugni 1, Tononi, Maitini 3, Vannini 1, Tortelli 1, Di Rocco, Gianazza, Sordillo, Dalla Bona, Zanetti, Gianazza. All. Sussarello

 

Arbitri: De Girolamo e Lombardo

 

Parziali: 1-2, 1-1, 2-3, 2-0

 

Note: espulso il tecnico del Brescia Sussarello nel quarto tempo. Usciti per limite di falli Percoco (S), Zugni (B), Tononi (B), Di Rocco (B). Superiorità numeriche: 2/11 Sori, 1/7 Brescia. Spettatori: 70 circa.

Nessun commento

Scrivi un commento