Su

Warning: A non-numeric value encountered in /var/www/vhosts/bresciawaterpolo.it/httpdocs/wp-content/themes/bswp/framework/modules/title/title-functions.php on line 417

Inizia uno strepitoso weekend per la pallanuoto bresciana!

Per la settima giornata di A2 maschile, il Brescia Waterpolo è chiamato ad ospitare il Crocera Stadium e il match sarà l’apertura di una serie di appuntamenti che, sabato pomeriggio, renderanno Mompiano la casa della pallanuoto. Infatti, alle 16, il sette di Aldo Sussarello incontrerà il team genovese, alle 18, seguirà la partita di A1 tra An e Florentia, infine, alle 19.45, l’Under 15 maschile del Bs Wp, se la vedrà con la Pallanuoto Como. Nonostante cinque passi falsi consecutivi, la condizione del giovane team bresciano sta crescendo e tutto il gruppo è pronto a dare battaglia: la buona performance di sabato scorso con il forte Torino 81, ha, per buona parte, riscattato la prova incolore di Lavagna e le intenzioni dei biancazzurri sono di esprimere a fondo il proprio potenziale e fare di tutto per muovere la classifica, questo anche in considerazione del fatto che, con il rientro di capitan Zugni e di Samuel Pietta, l’organico tornerà al completo.

 

«Col Torino – dice coach Sussarello -, abbiamo giocato bene, con carattere e personalità, peccato solo non aver raccolto punti. Ma la A2 è così, le partite si risolvono negli ultimi tre minuti. Dopodomani, ci tocca un’altra squadra esperta che, nella passata stagione, ha chiuso al terzo posto: ci sarà da lottare e siamo pronti a farlo. Stiamo lavorando bene, i ragazzi crescono, e questo è il dato che conta di più. Tenere testa a formazioni più attrezzate e costruite per obiettivi differenti dal nostro, ossia la salvezza, è uno stimolo importante che, nel gruppo, crea motivazioni e voglia di mettersi in gioco. Finalmente saremo al completo e anche questo servirà ad aumentare la sicurezza».

 

Per completare il programma delle squadre targate Bs Wp, domani, alle 22, l’Under 20 sarà ospite del Vigevano mentre domenica, alle 15.30, a Mompiano, l’Under 17 riceverà l’Onda Blu Dalmine.

Nessun commento

Scrivi un commento