Su

Il punto del lunedì sul Settore Giovanile di Brescia Waterpolo

Il weekend appena trascorso ha visto scendere in vasca due delle rappresentative giovanili di Brescia Waterpolo: l’Under 15 e l’Under 17 Nazionale.

 

La prima, capolista del Girone A, ha conquistato una vittoria importante alla Piscina Lamarmora contro Bergamo (nell’immagine lo scatto del nostro fotografo Pierpaolo Romano): 24-4 il risultato finale, che ha dato la possibilità a  Enrico Oliva di dare spazio a tutta la rosa. “Un ottimo approccio alla partita – ha commentato il coach -, poi c’è stato un pochino di rilassamento ma è naturale quando il divario tra le formazioni diventa ampio”.

 

Vittoria anche per la seconda, sempre alla Piscina Lamarmora, dove Rari Nantes Florentia è caduta con il punteggio di 9-7. “Un inizio difficile ci ha visto andare sotto 2-0 in pochi minuti di gioco, anche a causa del nostro approccio troppo timoroso – commenta Oliva -. Poi ci siamo sbloccati e siamo entrati in partita concedendo sempre meno in difesa e migliorando le giocate offensive. A fine terzo tempo siamo in vantaggio 7-4, mentre nel quarto subiamo il ritorno della Florentia fino al 7-6, ma riusciamo a gestire la partita e portare a casa una bella vittoria che oltre ai 3 punti ha altri significati. Ad esempio quello di aver battuto una bella squadra ben allenata con 2-3 individualità importanti in questa categoria, oppure quello di prendere consapevolezza dei nostri mezzi attraverso un risultato importante e una buona prestazione”.

 

Davide Antonioli

Nessun commento

Scrivi un commento