Su

Domani a Mompiano debutto stagionale contro Venezia per la 2^ giornata

Per la seconda giornata del girone 2 di serie B, il Brescia Waterpolo è pronto a dare il meglio davanti al proprio pubblico: domani, alle 20, la squadra di Aldo Sussarello farà il debutto stagionale tra le mura amiche – alla piscina di Mompiano -, ospitando la Mestrina Koinè Venezia. Dopo il convincente avvio in casa del Varese, i giovani biancazzurri vogliono portare avanti con convinzione il proprio percorso di crescita e, seguendo le indicazioni del proprio tecnico, tutta la concentrazione va sul potenziale del gruppo, su come esprimerlo, su come mettere a frutto il lavoro svolto negli allenamenti.

 

L’avversario di turno è da prendere con le molle: storicamente, la Mestrina è una compagine ostica, soprattutto per quel che riguarda la combattività, e, nella prima giornata, il team di Andrei ha superato la Pallanuoto Bergamo (8 a 6, il risultato per i veneti), ovvero una delle maggiori accreditate per un posto nei playoff. Ad ogni modo, Zugni (al rientro dopo l’assenza per impegni di lavoro) e compagni vogliono assolutamente dire la loro e salutare degnamente l’esordio casalingo.

 

«Non ho notizie approfondite sugli avversari – presenta la partita, coach Sussarello -, schierano tre giocatori arrivati da Trieste e senz’altro sono ben organizzati e preparati dal punto di vista atletico, nuotano parecchio. Penso che sarà un match intenso dal punto di vista fisico e, in questo senso, una variabile importante sarà la condotta arbitrale. In ogni caso, noi dobbiamo pensare al nostro gioco, a quello che sappiamo fare: saremo al completo e ce la metteremo tutta».

Nessun commento

Scrivi un commento