Su

Buona la prima: vittoria nel primo match in Serie B!

Debutto coi fiocchi del Brescia Waterpolo: nella prima giornata del girone 2 della serie B maschile, i ragazzi di Aldo Sussarello s’impongono con un netto 13 a 6 in casa del Varese Olona Nuoto. Privi del capitano Zugni (assente per motivi di lavoro e sostituito da Tortelli), i giovani biancazzurri dimostrano di non essere minimamente condizionati dall’età media molto bassa del gruppo e di aver già acquisito il giusto spirito agonistico: dopo una prima metà gara utilizzata per prendere le misure all’avversario, e anche per superare la tensione del primo match ufficiale dell’anno, il sette bresciano mette in atto una progressione degna di un team determinato e con le idee ben chiare in testa, alla faccia di un’esperienza, per forza di cose, ancora da maturare.

 

«Sono contento – dichiara coach Sussarello -, l’inizio di un campionato non è mai semplice e siamo riusciti a fare bene esprimendo buona parte del nostro potenziale. In avvio di gara c’era un po’ di tensione, poi siamo venuti fuori dal punto di vista fisico e abbiamo risolto la questione. Molto buone le prove di Massenza, Legrenzi e Tortelli, nonostante i due rigori falliti. E molto positivo Tommaso Gianazza al centro: a soli quindici anni, non è facile coprire un ruolo così importante in serie B e Tommi ha dimostrato di essere già pronto per la categoria».

 

 

Varese Olona Nuoto – Brescia Waterpolo 6-13

 

VARESE: Introzzi, Spoto 1, Colombo, A. Violini, Ferrecio 2, Soave, L. Violini, Sole 1, Fidanza 1, Ferrigo, Marino 1, Birigozzi, Greco.

 

BRESCIA: Massenza, Laurini, Zanetti, Legrenzi 3, M. Garozzo 1, Dalla Bona 1, Tortelli 4, Tononi 2, Pietta, G. Garozzo, T. Gianazza 3, Sordillo, M. Gianazza. All Sussarello.

 

ARBITRO: Doro

 

NOTE. Parziali: 1-1; 3-2; 2-7; 0-3. Uscito per gioco violento nel terzo tempo Ferrecio. Spettatori: 100.

Nessun commento

Scrivi un commento