Su

Brescia Waterpolo, primo stop: a Padova si impongono i padroni di casa (15-9)

Non sono bastati i sei gol di Roberto Maitini a Brescia Waterpolo per uscire indenne dalla vasca del Centro Sportivo Plebiscito di Padova: dopo tre parziali equilibrati, i padroni di casa allungano nell’ultimo e decisivo periodo, portando così a casa i tre punti.

 

Il match si apre con il gol di Savio, subito replicato dalle reti di Maitini e Zugni, che ribaltano la situazione. In chiusura di periodo arriva la realizzazione di Robusto che fissa il primo parziale sul 2-2. Il primo gol stagionale di Vannini riporta avanti Brescia, ma la doppietta di Savio permette a Padova di andare all’intervallo avanti 4-3.

 

Nella ripresa i padroni di casa sembrano scappare grazie a Robusto, Conti e Seymour, ma i nostri non mollano e rimangono in gara con i gol di Maitini e Tononi, inframezzati da quello di Tomasella (8-5). Seymour allunga allora per gli euganei, con la doppietta dello scatenato Maitini in chiusura di parziale consente a Brescia di restare a soli due gol di distanza (9-7). Il quarto periodo, però, è fatale a Zugni e compagni: Dal Bosco e Rolla siglano la prima fuga (11-7), Maitini non molla e riporta Brescia a -3, ma i tre gol consecutivi di Conti, Barbato e Segala tagliano le gambe a Brescia. Un altro gol di Maitini e quello di Tosato servono solo a definire il punteggio finale.

 

“Abbiamo sicuramente pagato un po’ di inesperienza – è il commento a caldo di coach Aldo Sussarello – e patito troppo l’aggressività, ma abbiamo gestito anche male le occasioni con l’uomo in più”. Di seguito il tabellino del match.

 

CS PLEBISCITO PD 15

BRESCIA WATERPOLO 9

 

Parziali: 2-2, 2-1, 5-4, 6-2

 

CS PLEBISCITO PD:  Destro, Segala (1), Tonon, Seymour (2), Savio (3), Barbato (1), Tosato (1), Robusto (2), Zanovello, Dal Bosco (1), Rolla (1), Conti (2), Tomasella (1).  All. Fasano
BRESCIA WATERPOLO:  Voltolini, Scropetta, Zugni (1), Sordillo, Maitini (6), Vannin (1), Tortelli, Di Rocco, Zanetti, Dalla Bona, Tononi (1), Gianazza T., Gianazza M. All. Sussarello

 

Arbitri: Minelli e Zedda

 

Spettatori circa 200. Espulso per limite di falli Tortelli (Brescia Waterpolo) nel terzo tempo.
Superiorità numeriche: CD Plebiscito Padova 2/10 + un rigore trasformato da Savio e Brescia Waterpolo 4/13 + un rigore trasformato da Maitini.

 

Davide Antonioli

 

Nessun commento

Scrivi un commento