Su

Brescia: terzo posto nella prima edizione del “Torneo Brescia Waterpolo”

Si chiude con la vittoria del Rari Nantes Arechi Salerno la prima edizione del “Torneo Brescia Waterpolo“. La formazione campana ha prima sconfitto in semifinale 11-9 Crocera Stadium Genova, poi 13-9 in finale President Bologna. Terzo posto a pari merito per i nostri ragazzi di Brescia Waterpolo: Zugni e compagni hanno pagato dazio 9-4 in semifinale contro Bologna, mentre nella finale per il 3°/4° posto hanno impattato 10-10 contro Crocera Stadium. Di seguito il racconto dei due match.

 

Brescia 4

Bologna 9

 

Match subito frizzante in avvio, con Maitini e Tortelli che si rendono pericolosi per i padroni di casa, mentre gli ospiti si affidano alle iniziative di Cocchi e Belfiori. Ma la situazione non si sblocca e dopo alcuni buoni interventi di Voltolini si arriva alla fine del primo quarto sul risultato di 0-0.  Ci pensa allora Christian Di Rocco a siglare il primo gol “ufficioso” della stagione di Brescia Waterpolo, portando in vantaggio i suoi con una bella conclusione in azione di contropiede. Zugni potrebbe raddoppiare poco dopo, ma il legno dice no al numero 3 bresciano. Ecco che allora Bologna coglie al volo l’occasione e perviene al pareggio con Barboni, che infila Voltolini da distanza ravvicinata. Ma Brescia c’è e con la new entry Tortelli, bravo a realizzare allo scadere dei 30 secondi, si riporta in vantaggio (2-1)  quando mancano tre minuti all’intervallo. Prima del riposo c’è ancora tempo per il terzo gol dei padroni di casa, ancora firmato da capitan Matteo Zugni (3-1).

 

Dello Margio al 1′ del terzo periodo accorcia le distanze per Bologna, che due minuti dopo colpisce con Cocchi il legno del possibile 3-3. Brescia in vasca a ritmi più blandi rispetto a un buon primo tempo e Racalbuto su rigore ne approfitta per portare in parità la situazione. Un altro palo impedisce a Di Rocco di trovare il quarto gol bresciano della mattinata e, come nel primo tempo, Bologna ne approfitta subito trovando con il rigore di Racalbuto il vantaggio sul 4-3. Sono passati cinque minuti della terza frazione, che si chiude con altre due reti ospiti: prima ancora Racalbuto, poi Baldinelli lanciano gli emiliani sul 6-3. Zugni e compagni tornano in vasca determinati a rientrare in gara e costringono Mugelli a un paio di interventi, ma Bologna è più concreta e con Belfiori fa 7-3 al 2° minuto. Brescia anche sfortunata, visto che Di Rocco e Vannini colpiscono un altro paio di legni. Ci si avvia così alla fine del match con gli ospiti che trovano altri due gol con Cocchi e Barboni e i padroni di casa la rete del 4-9 con Scropetta. Brescia affronterà la perdente di Crocera Stadium Genova-Rari Nantes Salerno nella finale per il 3°/4° posto.

 

Brescia 10

Genova 10

 

Brescia vuole far dimenticare la sconfitta subita in mattinata e parte fortissimo: i gol di capitan Zugni e Di Rocco, la doppietta di Tononi e un’altra rete di Di Rocco spingono i padroni di casa fino al 5-0 con cui si chiude il primo periodo. Il vantaggio si dilata a inizio della seconda frazione: Zugni va a segno altre due volte per il 7-0, prima che Pedrini accorci le distanze in prossimità dell’intervallo.

 

Tutt’altro match nella ripresa: Tortora fa subito 7-2 e lascia presagire le intenzioni dei suoi, intenzionati a dare il tutto per tutto per riaprire la gara. Tortelli e Di Rocco sembrano spegnere sul nascere le velleità liguri, andando a segno con i gol rispettivamente dell’8 e del 9-2, ma gli ospiti non si scoraggiano e con Zanetti e i fratelli Fulcheris si riportano a contatto, fissando sul 9-6 il terzo parziale. L’ultimo periodo vede la rimonta genovese completarsi, grazie a Giordano e alla doppietta di Pedrini. Zugni sembra regalare la vittoria a Brescia con un gol da capitano, ma ancora Luca Fulcheris trova il gol del 10-10 con cui si chiude il match.

 

Nessun commento

Scrivi un commento