Su

“Aldo racconta”: alla scoperta di…Nicolò Voltolini

Si avvicina sempre di più il momento, tanto atteso, dell’esordio in campionato. Ma prima di tuffarci (è proprio il caso di dirlo) nella sfida di Padova, dedichiamoci all’ormai seguitissimo appuntamento con “Aldo racconta“, la rubrica con cui il nostro coach Aldo Sussarello ci parla dei protagonisti della stagione che sta per cominciare. Oggi tocca al numero 1 di Brescia Waterpolo, Nicolò Voltolini, uno dei grandi protagonisti, con le sue importantissime parate, della promozione della scorsa primavera! A te la parola Aldo!

 

“Nicolò, classe 1997 cresciuto nelle giovanili della AN Brescia, è un portiere che in qualsiasi altro roster sarebbe considerato un giovane e che invece nel nostro gruppo è uno dei più esperti! Le sue ottime potenzialità si scontrano con la sua personalità che potrei definire artistica, che spesso lo proietta mentalmente in altre realtà…ciò però non toglie che nei momenti importanti abbia sempre risposto presente. Una qualità che, se alimentata con un importante impegno quotidiano, può renderlo davvero un atleta completo. Emergere in Italia nel mondo dello sport vuol dire spesso rinunciare a cose più importanti: ecco perché per noi la priorità è il più delle volte che i nostri ragazzi trovino un giusto equilibrio tra attività sportiva e tutto il resto. Poi certo, ben venga se diventerà un portiere di alto livello, ma ciò che conta per il momento è che sia parte integrante di Brescia Waterpolo…e noi ce lo teniamo stretto!”

 

Davide Antonioli

Nessun commento

Scrivi un commento