Su

Per l’ultima di andata a Mompiano Brescia Waterpolo incontra Sea Sub Modena

A ranghi serrati per cercare di arrivare al giro di boa con un percorso perfetto: domani, alle 18, alla piscina di Mompiano, il Brescia Waterpolo ospiterà il Sea Sub Modena per l’ultimo turno d’andata del girone 2 di serie B, e le intenzioni dei biancazzurri sono di dare il massimo per mantenersi in testa alla classifica, a punteggio pieno. Contro una formazione in piena corsa per i playoff (attualmente, Modena è all’ultimo posto disponibile, staccata di due punti dalla Mestrina, che è terza, e di cinque da Varese, seconda), occorrerà il pieno di concentrazione e prontezza nell’esprimere il proprio potenziale: da seguire, la sfida nella sfida con gli ex Nicola Spaziano (esperto centroboa) e Alessandro Araldi (tecnico degli emiliani, in forze alla Leonessa Nuoto negli anni ’90).

 

«Incontriamo una squadra dalla struttura simile alla nostra – presenta il match, il presidente del Bs Wp, Gianluca Fiorese -: la base è un gruppo di giovani affiancati da alcuni elementi di valore ed esperienza. Però, sono convinto che, se giocheremo come sappiamo, la qualità del nostro collettivo farà la differenza. Detto questo, non pensavo di poter arrivare a metà della stagione regolare a punteggio pieno, non mi aspettavo un divario così netto con i nostri avversari; comunque, è anche vero che da tre anni stiamo lavorando per formare un gruppo di giovani che, nel giro di poco, possa fare il salto di categoria e, se continuiamo così, sono certo che il programma avrà buoni esiti. I

 

l progetto, che è stato studiato in stretto accordo con l’An Brescia, prevede di portare i giovani a confrontarsi con giocatori più esperti in modo da farli maturare nel migliore dei modi. I risultati di oggi sono merito di tutto l’ambiente, sia dirigenziale che tecnico, oltre che dei “senatori” della squadra, che hanno accettato di impegnarsi per dare concretezza al percorso».

Nessun commento

Scrivi un commento