Su

Domani a Mompiano c’è Bologna per la penultima di campionato

Dare il massimo senza fare calcoli: in casa Brescia Waterpolo sono semplicemente queste le linee guida per una regular season agli sgoccioli. Sabato, alle 16, per la penultima giornata del girone Nord di A2 maschile, il sette di Aldo Sussarello riceverà il President Bologna, e, con la salvezza diretta ancora alla portata (Crocera e Plebiscito, appaiate al terz’ultimo posto, sono avanti di cinque punti), l’obiettivo è far valere il fattore campo. Dal canto suo, il Bologna arriverà a Mompiano con i playoff ancora nel mirino (i bolognesi sono a due lunghezze dalla terza, l’Ancona), per cui, una volta di più, per Zugni e compagni, ci sarà da lottare col coltello tra i denti e tutto il gruppo biancazzurro è deciso a dire la sua.

 

«Affrontiamo Bologna con la giusta motivazione e senza pensare a cosa succede sugli altri campi – dichiara coach Sussarello -: nel corso dell’anno, i ragazzi sono cresciuti, indipendentemente da quello che succede al sabato, ogni lunedì si riparte a testa bassa, lavorando sodo e sempre con grande impegno. Considerata l’età media del gruppo, l’aver acquisito questa mentalità è il traguardo più importante, un segno di maturazione a livello mentale e caratteriale».

Nessun commento

Sorry, the comment form is closed at this time.