Su

Da Monza si ritorna con il bottino pieno: 16^ vittoria consecutiva!

Due tempi giocati secondo il proprio potenziale bastano per fare bottino pieno: nella sedicesima giornata del girone 2 di serie B maschile, il Brescia Waterpolo passa in casa dell’Nc Monza per 14 a 7, ma con un eloquente parziale di 10 a 2 al cambio di panchine. Dunque, non si arresta la serie di vittorie consecutive, da parte dei ragazzi di Aldo Sussarello e la solida tenuta mentale dei biancazzurri costituisce un’ottima base in vista dei playoff. A tal proposito, nella seconda metà dell’incontro – sul punteggio di 10 a 3 -, Zugni e compagni hanno dovuto fare i conti con un arbitraggio che, in attacco, ha notevolmente condizionato il gioco degli ospiti (pochissimi i falli a favore), ma la squadra non ha perso la calma, gestendo con tranquillità la situazione e conservando inalterato il vantaggio acquisito.

 

«Son soddisfatto della prova – dichiara coach Sussarello -, abbiamo preso il largo in modo piuttosto agevole con buone trame di gioco e la giusta determinazione; quando l’arbitro ha iniziato a non fischiarci più nulla a favore, siamo stati bravi a non farci innervosire».

 

Nuoto Club Monza – Brescia Waterpolo  7 – 14

MONZA: Gozzi, Bommartini, Orsenigo 1, Pinci, Bolzoni 1, Ingregneri, Mazza, Dilernia 1, Montrasio 1, Erbicella, Barzon, Gelli 1, Squintani 2. All Frison

BRESCIA: Massenza, Laurini 1, Zugni 1, Legrenzi 1, Carozzo 1, Dalla Bona 1, Tortelli 3, Tononi 3, Pietta 1, Zanetti 1, T. Gianazza 1, Sordillo, M. Garozzo. All. Sussarello

ARBITRO: Tornese

NOTE. Parziali: 1-5; 1-5; 1-0; 4-4.

Usciti per limite di falli, Tononi e Sordillo (Bs) nel quarto tempo. Spettatori: 200.

Nessun commento

Scrivi un commento