Su

Brescia Waterpolo, che peccato: sconfitta di misura a Lavagna (7-6)

Una battuta d’arresto che aumenta i rimpianti per i punti persi per strada quella che Brescia Waterpolo ha rimediato ieri pomeriggio nella Piscina di Lavagna 90 Dimeglio. Contro la terza forza del campionato, infatti i nostri ragazzi sono stati sconfitti di misura con il punteggio di 7-6, al termine di una gara molto combattuta ed equilibrata fino alla fine.

 

Eppure la gara sembrava prendere subito una piega netta e ben definita, viste le reti di Casazza e Pedroni che davano ai padroni di casa il 2-0. Ma in chiusura di primo periodo il gol di Tommaso Gianazza consentiva a Brescia di tenere aperta la partita. Che restava in equilibrio anche nel secondo periodo: Tortelli impattava subito, Cotella e Parisi sembravano regalare una nuova fuga alla formazione ligure, ma ancora Tortelli siglava il gol del 4-3 prima dell’intervallo.

 

La seconda rimonta bresciana si completava a inizio terza frazione con Di Rocco, anche se l’espulsione di Vannini (per interferenza) complicava i piani di coach Oliva. E allora Lavagna, subito dopo, ne approfittava per tornare in vantaggio con Martini, in situazione di superiorità numerica. Quella situazione di cui i nostri non riuscivano ad approfittare durante tutto l’arco del match (saranno 0/6 a fine gara). Il quarto e decisivo periodo si apriva con il gol di Cotella: 6-4 Lavagna, con capitan Zugni che teneva a galla i suoi con il quinto gol bresciano del pomeriggio. Non bastava: Martini a un paio di minuti dalla fine faceva 7-5, con il gol di Di Rocco che fissava il punteggio finale sul 7-6.

 

LAVAGNA 90 DIMEGLIO 7

BRESCIA WATERPOLO 6

 

LAVAGNA 90 DIMEGLIO: Gabutti, Bassani, Luce, Pedroni 1, Oneto, Magistrini, Pedroni, Agostini, Cotella 2, Martini 2, Graffigna, Parisi 1, Casazza 1. All. Risso

 

BRESCIA WATERPOLO: Voltolini, Rivetti, Zugni 1, Tononi, Laurini, Vannini, Tortelli 2, Di Rocco 2, Gianazza 1, Zanetti, Dalla Bona, Sordillo, Gianotti. All. Oliva

 

Arbitri: Camoglio e Romolini

 

Parziali: 2-1, 2-2, 1-1, 2-2

 

Note: Spettatori 100 circa. Espulso Vannini (BS) per interferenza nel terzo tempo. Superiorità numeriche Lavagna 90 Dimeglio 2/6, Brescia Waterpolo 0/6.

 

Davide Antonioli

Nessun commento

Scrivi un commento