Su

Brescia Waterpolo, il punto del Presidente Fiorese: “Più preparati e consapevoli rispetto a due anni fa”

Continua incessante il lavoro di preparazione di Brescia Waterpolo al prossimo campionato di Serie A2 di pallanuoto. Sempre agli ordini del confermatissimo mister Aldo Sussarello, la truppa capitanata da Matteo Zugni vuole far dimenticare il torneo 2014/2015 e scendere in acqua con l’obiettivo di recitare un ruolo importante durante la stagione.

 

Concetti che anche il Presidente Gianluca Fiorese ha avuto modo di sottolineare durante queste prime settimane di preparazione: “Il campionato di A2 sarà anche quest’anno molto impegnativo, ma noi sicuramente ci sentiamo più pronti e consapevoli delle nostre potenzialità rispetto a due anni fa. Vogliamo dire la nostra, fermo però restando l’obiettivo di far crescere i giovani della pallanuoto made in Brescia. Ecco perché, in accordo con Alessandro Bovo, direttore tecnico della Società AN Brescia di cui continueremo a far parte, si è deciso che le formazioni Under 15 e Under 17 scenderanno in vasca come Brescia Waterpolo: in questo modo, i giovani più promettenti potranno ambire a far parte della squadra allenata da Sussarello in Serie A2, un passaggio sicuramente più graduale rispetto alla Serie A1 ma altrettanto importante e stimolante”.

 

Una squadra che riparte, come detto, dallo stesso Sussarello e da capitan Zugni. “Oltre ad Aldo e Matteo, ci sono alcune conferme importanti come quelle di Voltolini, Lambruschi, Scropetta, Sedaboni e Di Rocco – aggiunge Fiorese -. Ci saranno i ritorni di Roberto Maitini e Gabriele Tortelli, quest’ultimo cresciuto nel vivaio della Pallanuoto Brescia, mentre tra i nuovi arrivi possiamo citare Giovanni Baldi, mancino classe 1997 da Bergamo e Duccio Vannini, classe 2000 dalla Florentia, in una rosa comunque ancora provvisoria. A proposito di giovani e giovanissimi, sarà Enrico Oliva, da cinque anni allenatore del Settore Giovanile di AN Brescia, ad occuparsi delle formazioni Under 15 e Under 17 di Brescia Waterpolo, con l’obiettivo di far crescere e migliorare i nostri giovani atleti”.

 

I primi riscontri verranno testati in occasione della prima edizione del Torneo Brescia Waterpolo. “Abbiamo organizzato questa manifestazione, in programma domenica 23 ottobre presso la Piscina Lamarmora di Brescia, proprio per capire a che punto siamo a circa un mese dal via del campionato – conclude Fiorese -: parteciperanno Crocera Stadium di Genova, Rari Nantes Arechi di Salerno e President Bologna, tutte compagini che hanno preso parte all’ultimo campionato di Serie A2. Nei prossimi giorni comunicheremo le partite in programma e i rispettivi orari”.

Nessun commento

Scrivi un commento